Corso “Assertività e padronanza del comportamento”

Il corso si terrà nel 2022
(date da definire)

L’incontro durerà tre ore. I partecipanti potranno assistere a una parte teorica e poi lavorare con i nostri coach su problemi reali. Al termine del corso sarà inviato per e-mail tutto il materiale didattico utilizzato in sala e sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per partecipare sarà necessario mostrare il Green Pass in reception al momento dell’ingresso nei locali.
Al corso sono ammesse massimo 25 persone.

Descrizione

Workshop legato al ciclo delle skills dell’Intelligenza emotiva

Se cerchi la definizione di assertività in rete ne troverai quasi sempre una simile a questa: La parola “assertività” deriva dal latino ad serere, e significa «asserire» o anche affermare se stessi. L’assertività è quella capacità che permette di esprimere i propri sentimenti, di scegliere i comportamenti da adottare in un determinato ambiente, di difendere i propri diritti, di esprimere serenamente un’opinione di disaccordo, di portare avanti le proprie idee e convinzioni, rispettando, contemporaneamente, quelle delle altre persone.

Questa è solo una definizione. Ma poi nella vita come si fa ad essere assertivi e padroni del nostro agire e del nostro linguaggio? L’assertività e la conseguente padronanza di sé possono diventare uno stile di vita. Possono diventare una scelta di pensiero e di comportamento. Ma dobbiamo allenarci. Il nostro workshop serve proprio a questo.

Osserveremo i 5 livelli dell’assertività e ci dedicheremo ad esercizi pratici:

  • Il primo livello è costituito dalla capacità di riconoscere le emozioni, il cui obiettivo riguarda l’autonomia emotiva e la percezione delle emozioni.
  • Il secondo livello è costituito dalla capacità di comunicare emozioni e sentimenti, anche negativi, attraverso molteplici strumenti comunicativi e riguarda la libertà espressiva.
  • Al terzo livello troviamo la consapevolezza dei propri diritti e la capacità di avere rispetto per sé e per gli altri.
  • Al quarto livello la disponibilità ad apprezzare se stessi e gli altri, che implica la stima di sé e la capacità di valorizzare gli aspetti positivi dell’esperienza.
  • Infine il quinto ed ultimo livello è quello relativo alla capacità di autorealizzarsi e poter decidere sui fini e gli scopi della propria vita.

Ci alleneremo a vedere quale gergo utilizziamo abitualmente per manifestarci o per stare nascosti e infine osserveremo quei NO che fanno bene a chi lo dice e a chi lo riceve.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Corso “Assertività e padronanza del comportamento””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *